SI INTITOLA “IMPULSE” IL NUOVO ROMANZO DI EMMA FOX – SEGNALAZIONE

IMPULSE

TITOLO : IMPULSE

AUTORE: EMMA FOX

EDITORE: Self

USCITA: 10 Aprile 2018

GENERE: EROTIC/ SUSPENCE

PREZZO LANCIO 0,99

Disponibile solo su Amazon. Disponibile con Kindle Unlimited

LINK ACQUISTO – http://amzn.eu/cfnXluA

Trama

Stavros.
Alcune persone mi chiamano “Demone”, ma tutti mi conoscono come Stavros. Sono ciò che tutti temono.
Tutti tranne Alexia Parisi. Era pura e intatta prima di incontrarmi.
È troppo brava per uno come me, ma questo non mi fermerà dall’averla. L’ho osservata a sua insaputa e il mio interesse si è trasformato in ossessione.
L’ho vinta, un affare tra uomini di potere e lei non sa che ora mi appartiene.
Nessuno potrà impedirmi di prendere il mio premio perché…Lei è mia.

Alexia
“Sei mia.”
Due semplici parole hanno cambiato la mia vita.
Una notte. Completa resa.
Lo sguardo di Stavros irradia potere e comando.
Per una sola notte ho lasciato che mi prendesse e mi dominasse. Gli ho permesso di avermi mentre sussurrava le parole che erano la mia rovina. “mi appartieni”

BLOG AUTORE

https://emmafoxauthor.blogspot.it/

ESTRATTO

Abbasso lo sguardo sulle sue labbra socchiuse quando è talmente vicino da sentire il suo respiro sulla mia pelle.

«Fammi vedere cosa sai fare, Alexia.»

Si spoglia completamente mantenendo lo sguardo su di me. 

La sua perfezione mi spaventa, facendomi sentire inadeguata. Con lo sguardo accarezzo il suo petto scolpito, le spalle imponenti, la bocca carnosa il giusto. Immagino le sue labbra su di me, come un fuoco che brucia ed è in grado di darmi piacere e dolore al tempo stesso. 

«Inginocchiati», ordina severo.

Inclino la testa di lato. «Non lo farò.»

Scuote la testa esasperato. «Volevi giocare, no? Allora fai come cazzo ti dico. Inginocchiati.»

Annunci

“LINGER”, DI VALENTINA BINDI: L’AMORE PUO’ VINCERE SULLA MENZOGNA? – RECENSIONE

linger

Valentina Bindi è l’autrice di Linger, il romanzo appartenente al genere new young adult che ha per protagonista la giovanissima Emma, innamorata di Riccardo, un ragazzo che non dovrebbe amare ma che, al contrario, ama.

Emma, pur amando Riccardo, decide di affidare la ricerca dell’anima gemella ad una applicazione per il cellulare denominata Linger, una applicazione finalizzata ad incontrare l’amore della propria vita e ad incontrarlo a patto che, però, si menta, imprescindibilmente.

E a causa di Linger ad Emma capiterà di tutto, anche il rischio concretissimo di perdere il suo unico grande amore.

Linger è un romanzo per giovani e adulti che, pur nella sostanziale freschezza e vivacità della storia, pone degli importanti spunti di riflessioni, soprattutto col metterci dinanzi ai rischi reali che il nostro continuo affidarci alla tecnologia comporta, quotidianamente, senza che noi stessi giungiamo a riconoscerli.

Linger rappresenta, in fondo, la metafora delle maschere che spesso indossiamo, nella vita reale, col solo scopo di volerci fare accettare dalle persone che ci orbitano accanto: Linger, infatti, si basa sul principio che, per trovar l’amore della propria vita, sia necessario ricorrere alla menzogna, fornendo agli altri una falsa immagine di sé.

E questo è, a mio avviso, il messaggio che l’autrice vuole fornire al lettore, con il suo romanzo, ovvero che solo gettando via le maschere che imponiamo a noi stessi, poiché spinti dalla paura di incorrere nel perdere tutto o di non essere accettati, riusciamo a conservare tutto quello che ci sta a a cuore, dal momento che è proprio indossando delle maschere che cingiamo, con braccia grandi, la sconfitta.

Consigliato.

ILARIA GRASSO

LINK PER L’ACQUISTO:

https://www.amazon.it/Linger-Lamore-vincere-Valentina-Bindi/dp/8871633180/ref=sr_1_7?s=books&ie=UTF8&qid=1517668038&sr=1-7

Riscatto, amore e amicizia in Così vicini, il nuovo romance di Ella Blake: RECENSIONE

TEASER 6

Il romance contemporaneo M/M è un genere letterario che mi ha sempre affascinato e che, nell’ultimo periodo, mi sta coinvolgendo sempre di più, per questo ho pensato di dedicare una sezione del mio blog a questo tipo di romanzo che, tra l’altro, finalmente, si sta diffondendo anche in Italia.

A tal proposito, in questi giorni, ho avuto l’occasione ed il piacere di leggere il nuovo romanzo di Ella Blake: si intitola Così vicini e narra la vicenda  di un’amicizia nata in tenera età, tra due fratelli, Mattia e Omar-Ramo e Riccardo.

Mattia ed Omar – ribattezzato Ramo dal primo, a causa della dislessia di cui è portatore – hanno la fortuna di avere nei genitori, Mauro e Carla, due persone sempre disponibili, comprensive ed amorevoli nei loro riguardi, e per questo motivo essi rappresentano la ragione per cui Riccardo, innocentemente, invidia i suoi due giovanissimi amici.

TEASER 5

Purtroppo Riccardo non gode, infatti, di analoga fortuna, avendo, sì, una madre che, a suo modo, lo ama, ma che è fondamentalmente una madre che soffre a causa delle angherie (fisiche e psicologiche) che riceve dall’uomo che ha commesso l’errore di sposare e che è il padre, appunto, del suo Riccardo.

A seguito di un evento molto drammatico che sconvolge per sempre la sua esistenza di ragazzino, Riccardo avrà, nella sventura, la grande fortuna di poter crescere nella famiglia dei suoi due amici fraterni e la vicinanza lo porterà ad innamorarsi, in modo quasi inevitabile, di Omar-Ramo, un amore che, però, potrebbe violare, appunto, le leggi morali dettate proprio dalla loro grande vicinanza, ovvero, il fatto di essere cresciuti come fratelli.

TEASER 2

La vicenda di amicizia e di amore prenderà, dunque, corpo, con naturalezza e spontaneità, e non senza colpi di scena, come la stessa vita di ognuno di noi prevede.

E’ una storia che mi ha appassionato, quella di Omar-Ramo e Riccardo, una storia, soprattutto, d’amore e riscatto, la storia che è narrata, appunto, in Così vicini, di Ella Blake, un libro che, sicuramente, vi consiglio di leggere.

ILARIA GRASSO

LINK PER L’ACQUISTO SU AMAZON:

INCONTRO CON LO SCRITTORE CRISTIANO PEDRINI

Libri cristiano pedriniIl mio incontro con lo scrittore Cristiano Pedrini, per parlare del suo amore per la scrittura, dei suoi libri e di tanto altro.

Ciao Cristiano, innanzitutto ben trovato su LIBERI LIBRI E NON SOLO, come nasce la tua passione per la scrittura?

Ciao e grazie dell’ospitalità. Per rispondere alla tua prima domanda posso dirti che fin dalle elementari adoravo e attendevo con impazienza il momento del tema in classe… e al contrario detestavo la matematica!

Direi quindi che la mia passione nasce già da piccolo.

C’è un libro, fra i tuoi, al quale, per qualche ragione, ti senti più profondamente legato?

Ognuno nasce e cresce in un momento particolare che attraversa la mia quotidianità. Fare classifiche non è facile e onestamente non lo voglio ma sicuramente un posto di riguardo è per “La teoria del pettirosso”, il primo libro, scritto nell’estate del 2014 che ha rotto un blocco che durava da oltre vent’anni.

Ne La teoria del pettirosso affronti una storia molto intensa e delicata, una storia che potremmo definire di mutuo soccorso: com’è nata l’idea?

In questo romanzo c’è una parte del mio vissuto, forse l’averlo raccontato nel modo in cui tu hai descritto mi è risultato naturale.

Sulla tua definizione di mutuo soccorso, beh, direi che è una interessante chiave di lettura per comprenderne l’essenza.

0001 (2)

A settembre esce il tuo nuovo romanzo, dal titolo “Sulle rive dei nostri pensieri”, una storia d’amore e di avventura, particolarmente originale...

Questo romanzo, e il suo prosieguo, ormai concluso è un piccolo tributo ad un fiume che ho sempre amato, sebbene l’abbia conosciuto attraverso film e romanzi: il Mississippi.

La storia nasce e si evolve su un battello, l’American Queen che lo percorre, ricordandoci la storia e le curiosità, con tutte le sue infinite contraddizioni e alle memoria del grande fiume se ne aggiungerà presto un’altra che vedrà come protagonisti Lee e Nicholas, appartenenti a mondi all’apparenza inconciliabili.

sulle rive dei nostri pensieri

Le regole di Hibiki è un’altra tua storia molto intensa e, per certi versi, anche una storia dura…

Questo romanzo, e il suo prosieguo scaturiscono da una semplice domanda: cosa faremmo noi se, soli al mondo, circondati da un mondo a cui sembriamo invisibili, si trovassimo a sopravvivere?

Perderemmo la nostra umanità? Ci lasceremmo sopraffare dalla rabbia? Perderemmo di vista ciò che siamo? Tenteremmo lo stesso di costruirci un futuro?

Hibiki ha solo le sue regole per restare fedele a se stesso e alle sue idee e vi invito a conoscerlo attraverso di esse.

le regole di hibiki

Cosa significa trattate tematiche LGBT in Italia? Sembra che questo genere stia prendendo piede, finalmente, anche nel nostro paese…

Devo premettere che sebbene le mie storie trattino anche di rapporti tra persone dello stesso sesso ho sempre ritenuto che queste storie non mettessero al centro della vicenda l’omosessualità e i problemi che da essa scaturiscono a causa delle ostruzioni (ancora tante) che la società civile e religiosa pone di fronte ad essa. Per me l’amore tra due giovani non è il problema, la naturalezza dell’amore mi spinge a considerarlo naturale e genuino come qualsiasi altro rapporto.

Detto questo sebbene il mio genere di fondo è il romance, intreccio alcuni filoni: lo storico, con “Madras”, il drammatico con “Klein Blue”, il giallo con la trilogia “Opportunity-Rhapsody-Infinity”. Con essi propongo anche temi come la prostituzione, il commercio di organi, il problema dei senzatetto….

Come facciamo a seguirti?

Oltre alla mia pagina facebok cristiano pedrini autore potete seguirmi anche sul mio sito www.cristianopedrini.it.

Grazie Cristiano di essere stato con noi quest’oggi, prima di chiudere, ti inviterei a lasciare un messaggio ai nostri lettori…

Sono un perfetto imperfetto e le mie opere sono solo una breve e piccola visione del mondo che vorrei: un mondo di per sé né migliore né peggiore di quello di oggi… è semplicemente il mio ma è aperto a chiunque, senza pregiudizi, voglia conoscere me e i miei protagonisti.

ILARIA GRASSO

SEGNALAZIONE: “Io credo in te”, il nuovo romance di Emanuela Guzzetta, di prossima uscita

Io credo in te cover

Autore: Emanuela Guzzetta

Titolo: Io credo in te

Autore: Emanuela Guzzetta

Pubblicazione: self publishing (data da destinarsi)

Sinossi:

Catherine frequenta l’ultimo anno del College insieme alla sua migliore amica Isabelle. Proprio il primo giorno di scuola, durante la lezione di arte, si accorge di uno studente che lei non aveva mai notato in quattro anni, Kaleb, un ragazzo bellissimo. Tra i due è subito feeling e con il passare dei giorni si accorgono di piacersi molto ed anche i loro rispettivi sentimenti crescono. Ma come spesso accade l’imprevisto è dietro l’angolo! Sul loro cammino incontreranno diversi ostacoli che metteranno a dura prova i due ragazzi! I rispettivi sentimenti saranno abbastanza forti da resistere agli urti della vita? Riusciranno a vivere in completa serenità il forte legame che da subito li ha avvicinati?

Genere: Romance

“Dream On”, di L. Cassie: RECENSIONE

L. Cassie torna con una storia d’amore e di amicizia nel suo nuovo romance dal titolo “Dream On” (Infinity Series, Vol. 3), uscito, ufficialmente, il 2 giugno 2017.

E’ la storia di Helena, agente immobiliare, e di Tyler, attualmente proprietario di una prestigiosa catena di hotel, e, in passato, teppistello di periferia, il quale, a un certo punto della sua esistenza, ha in mente di cambiare casa, ritrovando, appunto, in questo modo, Helena, che l’aiuterà in tal senso: quello loro, tra adulti, non è il primo incontro, in realtà, dal momento che i due si sono amati già quand’erano giovanissimi, da adolescenti, ed è stata proprio Helena la prima grande delusione sentimentale del giovane uomo.

Helena è una giovane donna che vive ormai nella profonda convinzione che rimarrà da sola, convinzione maturata dopo la deludente fine del suo rapporto sentimentale con George, e, per tale ragione, si dedica, come spesso avviene in questi casi, anima e corpo al suo lavoro di agente immobiliare e alla sue fidate amiche, Jessica e Lailah, che con lei condividono, da sempre, un cammino fatto di amicizia, appunto, e di condivisione, nella cattiva e nella buona sorte.

Helena reputa che sia impossibile innamorarsi ancora una volta di colui che è stato già il suo amore nel passato, eppure questo miracolo, poi, avviene, con grande sorpresa per entrambi, anche per Tyler, in effetti, miracolo che è destinato a cambiare il loro modo stesso di pensare, quanto il corso stesso della loro esistenza.

Ancora una volta L. Cassie riesce a catturarci pienamente con un suo romanzo, a farci immergere completamente nelle dinamiche dei personaggi che descrive, personaggi nei quali ognuno di noi può ritrovarsi, per un motivo o per un altro.

La lettura, come sempre, è scorrevole e avviene nel giro di soltanto poche ore, rendendoci, così, desiderosi di leggere presto un nuovo capitolo targato L. Cassie.

ILARIA GRASSO

DREAM ON, il nuovo romance di L. Cassie, in uscita il 2 giugno 2017

TITOLO: Dream on – VOL. 3 INFINITY SERIES

AUTORE: L. Cassie

EDITORE: Self

GENERE: Rosa

DATA DI PUBBLICAZIONE: 2 GIUGNO

SINOSSI: Helena Collins ha un lavoro presso un’agenzia immobiliare, ha al suo fianco delle amiche che le vogliono un bene dell’anima e con le quali ogni giovedì beve un cocktail e scambia quattro chiacchiere. Ha tutto ciò che potrebbe renderla felice… o quasi. Già, perché nonostante ciò non è più la Helena felice e spensierata che era un tempo, ormai è cresciuta e da quando ha rotto con George, il suo ultimo ragazzo, fatica a credere che riuscirà a trovare l’amore della sua vita.

Tyler O’Donnell, invece, era un piccolo teppistello cresciuto in un quartiere in cui era l’ordine del giorno sporcarsi le mani del sangue altrui, ma ad oggi è il proprietario degli MB’s Hotels e va in giro per le strade di Dublino con una Porsche nuova di zecca e… cerca casa. È proprio così che incontra, o meglio rincontra, Helena, il suo primo amore, la ragazza che le ha spezzato il cuore più di ogni altra. Cosa accade quando ci si ritrova davanti la persona di cui ci siamo innamorati la prima volta? È possibile amarla di nuovo o il tempo avrà ormai cancellato tutto ciò che una volta ci ha fatto battere forte il cuore?