SI INTITOLA “POETICHE IMMAGINI DELL’ANIMA” (MASCIULLI EDIZIONI) IL NUOVO LIBRO DI STEFANO CATONI – INTERVISTA

Poetiche immagini dell'anima

Il mio incontro con il comico e poeta Stefano Catoni, per parlare del suo libro “Poetiche immagini dell’anima” (Masciulli Edizioni) e dei suoi progetti presenti e futuri.

Come nasce la passione della poesia e come fa a coesistere con la tua vena comica?

La passione per la poesia, per la scrittura, nasce sin da piccolo.

Si è sviluppata di pari passo con la passione per il canto, tanto è vero che la mia carriera artistica nasce come cantautore e paroliere, ho scritto e cantato nel 2000 una canzone intitolata

“Le gesta del presidente” dedicata al compianto Dino Viola, presidente della Roma degli anni 80 che ebbe molto successo tra i tifosi, non solo romanisti e artisti di grande livello, da li nacquero delle collaborazioni importanti,cito quella a me più cara, il mio amico Giò Di Tonno.

Negli anni poi il clown che è in me si è fatto strada, amo far ridere la gente, ma la scrittura resta la mia più grande passione.

“Poetiche immagini dell’anima”, pubblicato da Masciulli Edizioni, con copertina realizzata dall’artista Alessia Pignatelli, è il tuo primo libro: una raccolta di liriche molto intense, che molto si discostano dall’immagine che siamo abituati a vedere di te, in tv, quella del comico, appunto, con i personaggi che di solito interpreti: come è nato questo progetto?

Il progetto nasce proprio per il desiderio di far arrivare al pubblico la parte più in ombra del clown, di far conoscere la mia anima eternamente tormentata e vogliosa d’amore e grazie a Masciulli edizioni, alla sensibilità di Alessio Masciulli, si realizza un sogno per me, il primo di una lunga serie…

Tu e la televisione: in che rapporti siete?

L’accendo e la spengo come tutti…Non aggiungo altro!

Stefano Catoni 2

Progetti poetici/letterari per il futuro prossimo: so che pensavi alla realizzazione di un nuovo genere letterario, che definirei quasi rivoluzionario, vuoi parlarcene?

Ci sono diversi progetti, è già pronta un altra raccolta di “afopoesie” termine da me coniato, credo, per descrivere una forma di aforismi messi in rima, racconti e poesie, tra cui ci sarà una sezione dedicata all’erotismo…

Un altro progetto molto divertente e credo innovativo che sto portando avanti insieme ad una mia collega geniale, della quale non faccio il nome perchè sarà una sorpresa, sarà una serie di racconti comico/erotici che ricalcheranno le storie dei famosi romanzi “Cinquanta sfumature” in versione chiaramente ironica e dissacrante.

Come facciamo a seguirti?

Facile…su Facebook sul mio profilo personale e pagina “Stefano Catoni” e sulla pagina Facebook “Poetiche immagini dell’anima” e chiaramente su Instagram.

Il tuo rapporto con i social?

I social sono lo specchio della società, sono inchiostro per gli scrittori moderni.

Lascia un messaggio a chi ci ha seguiti sin qui…

Come direbbe il personaggio da me creato “Romolo Faraoni” l’attentatore goffo egiziano “Dovete de la seguirme e combrari el miu libru, altrimenti Boooommm!! Beric

ILARIA GRASSO

Annunci

PRESENTAZIONE DE “IL COLORE DEL GUSTO”, DI MICHEAL CRITCHLEY E ANNALISA MARZOLA (MASCIULLI EDIZIONI)

Verrà presentato il 3 Agosto alle 19.00 presso la sala consiliare del comune di Farindola (Pe) il libro ‘Il Colore del Gusto’ di Micheal Critchley e Annalisa Marzola edito da Masciulli Edizioni. Un testo di 140 pagine a colori formato A4 che racconta attraverso foto e ricette le tradizioni culinarie del piccolo borgo d’Abruzzo. Un meraviglioso viaggio fotografico che delinea con estrema bellezza le abitudini, la storia e le tradizioni culinarie della gente di Farindola, un grazioso paesino in provincia di Pescara. Non solo foto, non solo ricette, non solo persone, non solo cibo ma un elegante connubio di sapori e colori racchiusi in un libro che diventa unʼopera dʼarte a tutti gli effetti. Gli abili obiettivi fotografici di Michael e Annalisa sono entrati nelle case degli abitanti del posto che hanno aperto il loro mondo, le loro storie e le loro esperienze per farle diventare immagini e ricette, dove da sfondo cʼè la quotidianità del tempo che con eleganza scorre pennellando il mondo di ricordi e emozioni. Il colore del gusto è un tentativo, sicuramente riuscito, per poter portare il lettore oltre la sostanza, oltre i sensi e lʼimmaginazione facendo gustare prima con gli occhi e poi con lʼanima quello che è il patrimonio di colori e gusti della terra farindolese.

Sfogliare quest’opera sarà come viaggiare nel tempo pur restando fermi.

Prefazione del testo a cura della scrittrice Donatella Di Pietrantonio

Postfazione di Ugo Ciavattella. Per informazioni http://www.masciulliedizioni.com

Incontro con lo scrittore ed editore Alessio Masciulli

ale-e-ale

Oggi ho ospitato sul mio blog il mio amico, scrittore ed editore, Alessio Masciulli, che si è raccontato in una piacevolissima chiacchierata e ci ha parlato della sua nuova avventura che prende inizio proprio in questi giorni: l’avvio della attività della sua neo-nata Casa Editrice, che porta il suo nome, appunto, Masciulli Edizioni.

Ciao Alessio, ben venuto sul mio blog LIBERI LIBRI E NON SOLO, parliamo di “Credi in me”, il tuo nuovo romanzo, pubblicato da Edizioni Il Viandante, libro che sta riscuotendo un grande successo: com’è nata questa tua nuova storia, in cui amicizia e musica si uniscono, come scudo da innalzare alle insidie del mondo e della vita? Quanto c’è in te, dei due ragazzi protagonisti?

Come tutti quelli che scrivono libri rispondo che non c’è nulla di me però poi credo che nessun autore si privi del piacere di inserire qualche sua caratteristica in un personaggio, forse io assomiglio alla segretaria del protagonista Stefano che ha un grande coraggio e voglia di aiutare qualcuno che… beh dovete leggere il libro.

cim

La musica e l’amicizia, realmente possono salvarci, secondo te?

Le emozioni belle possono salvarci sempre e sia la musica che l’amicizia lo sono. L’unica differenza è che la musica non ci potrà mai fare del male, mentre gli amici, se poi si rivelano falsi, si.

cim-2

Ho letto che a marzo uscirà un tuo nuovo romanzo: vuoi darci qualche anticipazione?

In realtà uscirà a Maggio perché lo voglio far coincidere con il mio compleanno e ho spostato la data. Sarà un saggio poetico sui rapporti umani. Poesie e brevi racconti di vita che mescolandosi danno spunti di riflessioni.

masciulli-edizioni

In questi giorni hai mosso i tuoi primi passi per una nuova, fantastica, avventura, creando la tua casa editrice non a pagamento, che porta appunto il tuo nome, Masciulli Edizioni: come ti senti?

Mi sento carico come ogni mia nuova iniziativa. Guai a perdere l’entusiasmo nel fare le cose, diventeremmo tutti automi comandati e siccome già ce ne, sono tanti meglio evitare. Aprire una casa editrice è un grande impegno ma sento che non sono solo.

Chi volesse pubblicare con te, cosa deve fare?

Semplice, mi contatta, mi propone il suo lavoro editoriale, lo leggo e insieme all’autore decidiamo le strategie per iniziare il cammino al meglio, se ci troviamo in linea e il testo si presenta buono si parte. Chi mi conosce sa l’energia che metto nelle cose che amo e promuovere libri è il mio secondo amore. Il primo… bhe immagina tu qual è.

cim-4

Come facciamo a seguirti?

Potrei lasciare delle briciole ma se ci sono dei passeri affamati in giro resto solo… dai scherzo, sono sui social un po’ ovunque con il mio nome e cognome e tra poco lancerò il nuovo sito. In ogni caso chi volesse proporre un manoscritto può contattarmi a questa mail masciulliedizioni@gmail.com, grazie a tutti.

cim-3

Siamo in chiusura, carissimo Alessio, grazie per essere stato con noi: lascia un messaggio ai nostri lettori…

Ragazzi non fatevi fregare da nessuno, siate buoni e onesti perché così vi vorranno bene in tanti che tanto la cattiveria colpisce solo a chi la lancia per prima, e poi mi raccomando, sempre positivi!

ILARIA GRASSO

Note: Nella foto in alto, Alessio Masciulli è con la pittrice Alessia Pignatelli, che ha realizzato la copertina del romanzo “Credi in me”