GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA: INCONTRO CON LA POETESSA E SCRITTRICE AGNESE MONACO

SILENIO

Agnese Monaco con Silenio Lavorini, giudice di gara

Agnese Monaco nasce a Roma nel Luglio del 1979. Scrittrice, Poetessa, Commediografa, Pittrice e Musicista. Iscritta alla Siae, Dor ed Olaf. Laureata in Lettere h.c. Ha scritto raccolte di poesie, vari romanzi, una raccolta di favole, testi musicali collaborando con grandi nomi del panorama musicale italiano, due commedie teatrali ed un cortometraggio. Ricordiamo anche la sperimentazione negli Ossimori, Paradossi, Haiku, Aforismi,Saggi Brevi,Recensioni, tradotti anche in altre lingue con annesse pubblicazioni Italiane ed Estere. E’ presente nell’ambito letterario dal 1996 . Numerosi i concorsi vinti tra cui : Premio Alto Patrocinio Croce Rossa Italiana del Premio Internazionale di Poesia Coluccio Salutati. Editor’s Choice Award by poetry.com, The International Library of Poetry – 2007 -(USA), Primo Premio del Concorso Internazionale “Po & siA -Meltin’Books, riceve il Diploma di merito rilasciato dall’OPE (Osservatorio Parlamentare Europeo e del Consiglio d’Europa), per la professionalità e la preziosa collaborazione prestata.Vince la Sezione Contro la violenza alle donne al Premio Internazionale di Poesia La Leonessa di Brescia 2014 . Nel 2011 esce “ E’ solo l’inizio”, una raccolta di poesie giovanili. Nel 2013 esce “TriAde” una raccolta di poesie multilingua, tradotte in Inglese, Francese, Spagnolo, Tedesco, Giapponese, ecc, che raccoglie numerosi consensi grazie alla distribuzione mondiale . Nel 2014 Esce “Nel Nome del Padre, In onore di mio Padre Giovanni”, libro biografico in onore del Padre. Ha partecipato con i suoi quadri a numerose Mostre pittoriche in Italia ed all’Estero . Attualmente in Mostra in Australia. Con una nota marca di bevande ha esposto in quasi tutto il Mondo una sua opera. La sua poliedricità si snoda anche nella pittura e scultura , creando nuovi stili tra cui innovativi mosaici,bassorilievi in rame ed altre opere all’avanguardia. Attualmente le sue opere sono presenti in Mostre Itineranti e permanenti. Candidata nel 2013 per la salvaguardia della Fauna e Flora in due Municipi Capitolini. Scrive e parla fluentemente in Inglese, Francese, Spagnolo ed Italiano. Nel tempo libero ama dedicarsi allo studio di altre lingue. Sempre attenta alla tutela degli animali ed al volontariato ha donato i suoi contributi per queste cause.

Ho incontrato Agnese in occasione di questa piacevole intervista.

Il 29 settembre 2018 è la giornata mondiale della poesia: cosa significa per te organizzare ogni anno questo evento?

In realtà dovrebbe essere correttamente definita la giornata globale della poesia per distinguerla dalla festa annuale in marzo. Questo evento nasce dal 100 Thousand Poets for change americano e i referenti nel mondo svolgono liberamente, in contemporanea “Mondiale”, salvo il fuso orario, questa giornata a suon di versi, dove la pace, la solidarietà e la beneficenza sono alla base. Negli anni sotto la mia organizzazione ho raccolto numerosissimi consensi ed elogi. Basti pensare ai partecipanti della precedente edizione, ben 1387. Per me è il giorno in cui la poesia ha il diritto di vincere contro ogni “bruttura” che il mondo ci pone davanti. Una festa in armonia, dove con le nostre arti facciamo del bene. Infatti è tutto gratuito.

Quali soddisfazioni ma anche quali difficoltà presenta organizzare questo evento?

Organizzare qualcosa di grande porta sempre parecchie difficoltà. L’anno scorso ad esempio è stata richiesta ed ottenuta l’occupazione di suolo pubblico oltre all’evento svolto all’interno. La scelta della location è nata per una rivalutazione del VII Municipio di Roma di cui è stato ottenuto anche il gratuito patrocinio. L’intento era dare spazio a luoghi alternativi e periferici oltre mostrare due onlus animaliste con i loro banchetti . Una delle quali, Amici di Fido Roma, a cui sono stati donati i proventi escluse spese di stampa e pubblicazione, dell’antologia premio. Le soddisfazioni sono state le donazioni che hanno permesso ad Amici di Fido Roma di costruire una nuova area di scambamento per gli ospiti del canile di Valle Grande a Roma e lo studio della Stanford University dell’evento come processo comunicativo di gran rilevanza mediatica oltre ad essere giunti in finale per il Roma BPA (ossia gli award per le migliori pratiche di beneficenza del territorio). Ma soprattutto la voglia di far festa tra poeti di tutta Italia. L’attesa di declamare in diretta i propri versi, nel mentre nascevano nuove amicizie, dal Nord al sud d’Italia. Tutti insieme, vicini per un bene comune. Tutti i sacrifici svolti per organizzare sono stati ripagati dai volti dei partecipanti, dei premiati, da Amici di Fido Roma che ha potuto dare la possibilità a più cani di uscire in contemporanea nell’attesa di trovare una famiglia tutta per loro che li coccoli e perchè no, li vizi. Questa volta la location sarà totalmente diversa ed anche lo stile, per ritornare in “Auge” poetica. Non voglio svelare ancora nulla, ma essa sarà degna dei poeti finalisti!

VINCITRICE

Agnese Monaco con la vincitrice dell’edizione 2017 della Giornata Mondiale della Poesia, Alessandra Corsini

Qual è il tuo riscontro in termini di autori partecipanti e di pubblico?

Un riscontro sempre crescente nelle varie edizioni. L’anno scorso come ti dicevo siamo giunti a quota 1387 partecipanti di cui solo 147 sono entrati a far parte dell’antologia premio, la quale non aveva nessun obbligo d’acquisto. Questi i numeri dei finalisti che hanno potuto partecipare alla finale romana. Il pubblico anche non del settore ha assistito a questa novità, incuriosito, rimanendo per tutta la durata dell’evento.

PREMIO 2

Quanto è grande il bisogno di poesia, a tuo avviso, nella società attuale?

Da primo impatto la poesia sembra morente, in realtà il bisogno smodato di essa è costante e continua a crescere, è rinata dalle ceneri. Molti si sono avvicinati ad essa con i primi pensieri letti in pubblico nei locali, superando le loro paure, alcuni studiando stanno affinando la loro tecnica, altri si lasciano trasportare dal flusso di coscienza. Due anni fa tenni un corso di poesia gratuito proprio per far avvicinare le persone alla parte tecnica e strutturale della composizione. Fu un grande successo, ancora oggi ricevo ringraziamenti. Spero non sia perché decisi di farlo gratis! (Scherzo!)

PREMIO POESIA

Come sarà strutturato l’evento?

Come sempre sarà ad entrata libera fino ad esaurimento posti. Potranno declamare esclusivamente i finalisti ed esibirsi gli ospiti. Ci sarà poi la premiazione, in modo scorrevole e veloce. I premi saranno coppe, attestati, libri, opere artistiche ed altri forniti dagli sponsor. A tutti i partecipanti finalisti presenti, e non, sarà donato l’attestato di partecipazione e un ricordo della serata a prescindere che abbiano vinto un premio o meno. Per gli assenti senza delegati l’omaggio e l’attestato saranno inviati per posta con spese a carico del destinatario. Questo non varrà per i premi. In mancanza del vincitore e del delegato esso passerà d’ufficio al successivo in classifica presente. Gli esiti non verranno resi noti se non durante la premiazione. Il resto è una sorpresa che verrà svelata pian piano!

Cosa bisogna fare per partecipare?

Per partecipare occorre inviare a: mondialepoesia@gmail.com il modulo d’iscrizione (allegato qui, compilarlo e firmarlo in ogni sua parte)e una poesia a tema libero in italiano o in qualsiasi altra lingua, (se scegliete una lingua differente è obbligatoria la traduzione a fronte in italiano) di massimo trenta versi. Facoltativa una biografia di massimo tre righe.


Modulo Trattamento dei dati personali e del Consenso relativo alla pubblicazione
(DA COMPILARE INTERAMENTE E FIRMARE SENZA APPORTARE MODIFICHE, PENA L’ESCLUSIONE DAL CONCORSO).
Io sottoscritto/a …(Nome e Cognome)………………………………………., Nato/a (luogo)……………………., Il (giorno mese anno)………………………., Residente a (luogo)………………………………., acconsento ed autorizzo la scrittrice Agnese Monaco secondo i punti di seguito elencati a leggere, modificare e pubblicare il mio elaborato. L’eventuale pubblicazione potrà essere cartacea o nel web, senza nulla a che pretendere come profitti economici da essa e manlevando la scrittrice da ogni responsabilità civile o penale per i contenuti da me scritti.
Io sottoscritto/a (nome e Cognome) ……………………………. Sono totalmente responsabile dei miei contenuti scritti e mi assumo la totale e piena responsabilità civile e penale per quanto scritto nel mio testo.
1. Ai sensi dell’articolo 13 del D.lgs. n.196/2003 e successivo GDPR 679/2016 in vigore dal 25/05/2018 , I dati da Lei forniti verranno trattati per le seguenti finalità: eventuale pubblicazione di un libro inerente all’ambito della poesia, come ricordo della Giornata Mondiale della Poesia a Roma del 29 settembre.
2. Il trattamento sarà effettuato con le seguenti modalità: manuale
3. Il conferimento dei dati è obbligatorio, i dati richiesti sono minimi, ma obbligatori per l’adesione del soggetto interessato ad acconsentire alla pubblicazione ed a dare così piena libertà alla scrittrice di inserire o meno la suddetta poesia/e nel libro. L’eventuale rifiuto di fornire tali dati potrebbe comportare la mancata o parziale prosecuzione del rapporto di pubblicazione.
4. I dati non saranno comunicati ad altri soggetti, né saranno oggetto di diffusione
se non per piena volontà del soggetto stesso. Gli unici dati diffusi saranno il nome e cognome del soggetto, e gli eventuali dati che il medesimo deciderà di fornire nelle massimo tre righe di biografia da lui redatta in forma cartacea o/e computerizzata.
5. Il soggetto si impegna ad inviare nei tempi prestabiliti le massimo tre righe di biografia e la poesia con cui intende partecipare, oltre ovviamente la presente compilata e firmata.
6. Sottoscrivendo questo documento l’interessato accetta le condizioni senza pretendere in nessun caso eventuali profitti economici, manlevando la scrittrice da ogni onere penale e civile per i contenuti citati nello scritto dall’interessato e inviati per e-mail.
7. La scrittrice può modificare, integrare, ridurre, correggere e decidere di non inserire nel volume in qualsiasi momento, se pubblicato, in forma cartacea o in e-book, a seconda della linea editoriale che ritiene apporre e secondo le regole della liceità e del buon costume.
8. Ogni mail ricevuta che violerà le regole del buongusto, buon costume, la liceità , discriminazioni, violenza, morale pubblica, violazione di diritti altrui oppure qualsiasi altra forma di libertà personale che violi le normative vigenti sarà segnalata alle autorità competenti. Ogni persona nell’invio è totalmente responsabile del contenuto che ha scritto.
9. Firmando questo foglio anche solo con firma digitale o con avvenuto rinvio dello stesso compilato per e-mail, il soggetto concede il pieno consenso alla pubblicazione e ai dati in esso contenuti, da lui citati e i minimi richiesti da questo documento, per l’eventuale pubblicazione e si assume la piena responsabilità degli stessi.
10. Se l’autore parla di terze persone, si assume la totale responsabilità delle citazioni ad esse e dei contenuti, informandole delle asserzioni da lui fatte e ottenendo da loro le autorizzazioni nel caso siano necessarie ai fini di legge, ma il tutto sollevando da ogni onere e da ogni colpa la scrittrice .
11. L’autore della poesia qualora venga pubblicato il libro comprensivo della sua opera verrà avvisato tempestivamente e se lo riterrà opportuno potrà sponsorizzare l’opera tra amici, conoscenti o mezzi informatici come meglio crede senza pretendere alcun profitto da essa.
12. La pubblicazione delle poesie in un libro cartaceo o in un e-book, non è certa , questo è un progetto. Una volta terminata la raccolta delle opere, modifiche e l’impaginazione, la scrittrice si adopererà per la ricerca di una casa editrice pronta a pubblicare il proprio lavoro. Questa fase può richiedere un lasso di tempo che può variare a seconda delle risposte ottenute. Nel caso la scrittrice lo ritenga opportuno potrà scegliere anche modalità di e-book o di auto-pubblicazione se il prodotto finale è meritevole a suo giudizio. Ma può anche scegliere di abbandonare il progetto se non ottiene risposte positive dagli editori. In qualunque caso e qualunque decisione prenda la scrittrice , l’autore sottoscrivendo, leggendo e firmando e rimandando indietro questo modulo con le sue credenziali acconsente a tutti i punti ivi citati.
Dopo aver letto i punti di questo documento e nel pieno delle mie facoltà mentali e fisiche acconsento a tutti i punti dello stesso, sapendo che non avrò nulla a che pretendere per eventuali profitti economici qualora ce ne fossero dalla pubblicazione del libro.
Data
In fede

_________________________

Quali sono le tue aspettative a riguardo?

Donare il più possibile per realizzare tante opere benefiche e confermare quello che sono riuscita a fare fin ora, una convergenza di menti e di animi che tramite la poesia arrecano beneficio agli altri. L’unione e l’amore per la stessa come “medicina” per tutti . Come evoluzione della sensibilità e risultanza di scelte consone e sensate per il futuro. Dove vi sia il rispetto per il mondo e tutto il Creato.

AGNESE

Manda un messaggio al pubblico e agli autori che parteciperanno…

Metti alla prova te stesso, è tutto gratis e non vi è alcun obbligo d’acquisto. Forse il vincitore potresti essere tu e grazie alla tua poesia potresti contribuire ad un progetto solidale.

Link evento facebook: https://www.facebook.com/events/2266099313407766/

pagina Agnese Monaco : https://www.facebook.com/AgneseMonacoOfficial/

http://100tpc.org/organizers-around-the-world/agnese-monaco-rome-italy/

http://www.100tpcmedia.org/100TPC2012/2018/05/agnese-monaco-rome-italy-2018/

ILARIA GRASSO

Il 30 settembre si svolgerà a Roma, La Giornata Mondiale della Poesia con Agnese Monaco

giornata mondiale della poesia

Il 30 settembre si svolgerà a Roma, La Giornata Mondiale della Poesia con Agnese Monaco.

La Giornata Mondiale della Poesia con Agnese Monaco, 100 Thousand Poets For Change Rome 2017 è l’evento che coinvolge tutte le Nazioni. La poesia in questo periodo di guerre, cataclismi e sconvolgimenti è l’unico mezzo che unisce, secondo la poetessa. Essa crea uguaglianza e sensibilizza gli animi. L’evento 100 Thousand Poets for change è organizzato da Michael Rothenberg e Terri Carrion con la necessità di unire nella solidarietà. Per Roma, dato il grande successo dell’edizione 2016, l’incarico organizzativo è stato affidato, dunque, per il secondo anno consecutivo ad Agnese Monaco. I poeti hanno partecipato numerosi, inviando i propri elaborati, ben 1387, le loro brevi biografie e l’autorizzazione all’ eventuale pubblicazione del testo, se risultanti finalisti. La sezione è stata unica e a tema libero. Gli ammessi alla finale declameranno in diretta mondiale streaming i propri versi insieme ad attori, poeti e musicisti! Il video resterà poi on line nel canale youtube di Agnese Monaco (OnlyAgnese) e sarà condiviso da varie piattaforme tra cui il sito americano 100 thousand poets for change. La diretta italiana sarà in onda anche su UserTv. Vi è da dire che i poeti non hanno pagato nulla per partecipare . Tutto è stato gratuito. Nel primo step vi è stata la cernita delle poesie, giunte alla e-mail della scrittrice. La quale ha passato giorni e notti ad analizzare i vari testi pervenuti. Nel secondo step, i migliori sono stati inviati ai giurati che hanno votato con una numerazione da 1 a 10 ogni singola poesia. Riconsegnando poi in date diverse i fogli . Nel terzo step ci sarà il conteggio. I risultati saranno decretati direttamente il giorno dell’assegnazione dei premi. I premiati avranno “l’effetto sorpresa” come l’anno scorso. Questa volta è stato ottenuto il Patrocinio Gratuito MR VII Roma Capitale Municipio Roma VII. La poetessa Monaco, animalista da sempre, ha coinvolto le onlus per questa esaltante giornata. Tra i finalisti inclusi nell’antologia, verrà stilata una classifica con premi in palio, NON in denaro, donati dalla ASD Natural per i primi cinque classificati e premi speciali, offerti dagli altri sponsor. User TV, Riminiamo e Progetto Alfa, regaleranno le targhe, ovviamente non mancheranno gli attestati di partecipazione. Ribadiamo altresì che non è stata richiesta alcuna quota e che i vincitori, dovranno ritirare i premi personalmente o con delega, in caso di mancanza di ambo le opzioni ci sarà l’esclusione dal premio che passerà d’ufficio al successivo in classifica. “Gli Allori” saranno consegnati ai poeti il 30 settembre al termine del loro intervento poetico. Dieci i giudici a decretare i vincitori! Tutti provenienti da diverse ubicazioni italiane. Prima del comunicato nessuno conosceva i nomi degli altri ad esclusione ovviamente della Monaco che li ha scelti. Essi sono : Sileno Lavorini (Fondatore e Presidente del Premio Letterario Internazionale Coluccio Salutati) – Toscana, Donatella Mei (Attrice, performer e poetessa) – Lazio, Reniel Alì Ramirez (scrittore e poeta e Religioso dell’Istituto dei Figli della Sacra Famiglia) – Venezuela, Veronica Passariello ( Presidentessa e Fondatrice Associazione Mabello) – Campania, Stefano Peroz Perilli e Giuseppe Andreozzi (Titolari di Riminiamo) – Rimini, Massimiliano Greco (Presidente Progetto Alfa) – Sondrio, Agnese Monaco (Poetessa, Artista, Commediografa) – Roma , Pasquale Ricci (Pluricampione Italiano di cultura fisica, preparatore atltetico Federugby, Tecnico Nazionale FIPE, Functional & Personal Trainer,ecc…) – Cervinara (AV) e Paolo Fuschini (Hair-stylist di Rockapelli Parrucchieri) – Roma. La scelta di una così vasta differenza di identità tra i giurati è l’altra peculiarità della poetessa.

agnese

Infatti Agnese Monaco sostiene che la poesia possa essere amata e condivisa anche da chi non sia propriamente del settore. Fermo restando la maggioranza di esperti per il giudizio finale. L’aspetto grafico delle locandine, dell’antologia premio e dei vari attestati è stato affidato a Stefano Mastantuoni. Sarà presente la Mostra Cino-Adottiva che la dottoressa Monaco è solita inserire in tutti i suoi eventi. Essa è una serie di foto di cani e gatti, di cui si occupano le onlus, in cerca di adozione. L’Antologia contenente i migliori componimenti, avrà come unico scopo quello di donare ad Amici di Fido Roma i contributi della stessa (escluse le spese di stampa e pubblicazione). Non vi è alcun obbligo per nessuno, solo su richiesta. La tiratura cartacea sarà limitata e al solo scopo benefico e con regolare codice ISBN. Saranno presenti Amici di Fido Roma e gli Animalisti Italiani Onlus, questi ultimi doneranno ben due premi speciali! La giornata si svolgerà presso via Eurialo 102 Roma, nelle sedi della Gelateria Splash dalle ore 16.00 alle ore 21.00, entrata libera e gratuita senza obbligo di consumazione.

L’evento su facebook : https://www.facebook.com/events/1459991007393713/ Per la prima edizione foto, video sul sito ufficiale di 100Thousand poets for change : http://www.100tpcmedia.org/100TPC2012/2016/05/agnese-emme-rome-italy-2016/

Per l’edizione attuale ecco le informazioni sul sito americano: http://www.100tpcmedia.org/100TPC2012/2017/05/agnese-emme-rome-italy-2017/

Sponsor : ASD Natural (Cervinara), Gelateria Splash, UserTv, Animalisti Italiani Onlus, Amici Di Fido Roma, Associazione Mabello, ItalianaMente, Rockapelli Parrucchieri, Progetto Alfa, Riminiamo, Mangiaparole Caffè Letterario e 100 thousand poets for change.