L’amore conta: recensione di “L’amore è per noi” (Edizioni Il Viandante), di Francesca D’Isidoro

Francesca disi 3

E’ una gioia per me recensire, in questo giorno di festa, una delle mie autrici preferite, Francesca D’Isidoro, per quel che riguarda il suo ultimo romanzo, dal titolo “L’amore è per noi”, sequel di “L’amore non è per tutti” , scritto, questa volta, a differenza del primo episodio, secondo il punto di vista di Alessio, il protagonista maschile della storia.

Quello mio per Francesca è stato amore a prima vista/letta, nato ormai quasi un anno fa, e devo dire che con gioia mi sono accostata anche alla lettura di questo suo secondo lavoro scrittorio, pubblicato da Il Viandante Edizioni, nella persona di Arturo Bernava.

La storia,, apparentemente semplice, è in realtà basata su una gamma assai variegata di sentimenti e di sensazioni che tutti noi abbiamo provato, per una qualche ragione, almeno per una volta nella vita: e in questo caso, guardiamo la vita attraverso gli occhi di un uomo, un giovane uomo, Alessio, appunto, con tutti i pregi e i difetti di un uomo qualunque, senza che l’autrice vada alla ricerca disperata, come spesso avviene in altri romance che mi è capitato di leggere, dell’eroe e del superuomo a tutti i costi: in questa storia, troviamo infatti solo personaggi umani (cosa che ho apprezzato moltissimo), personaggi con cui ci capita di confrontarci ogni giorno, nelle nostre esistenze, e ognuno di loro, esattamente come noi, è fatto di bello quanto di brutto, di buono quanto di cattivo, di scelte giuste quanto di scelte che potremmo definir sbagliate.

La morale del libro, se così possiamo definirla, è contenuta già nel titolo e poi abilmente sviluppata in tutto il dispiegarsi, in modo scorrevole e piacevole, della storia: l’amore conta, tanto per citare il titolo di un famoso pezzo di Ligabue.

Solo l’amore conta, perché solo l’amore ci fortifica e ci nobilita e il più delle volte l’amore ci riabilita, soprattutto agli occhi di chi è con noi da sempre, ma che, purtroppo, spesso non vediamo, in quanto siamo obnubilati dai facili interessi, come possono essere la smania di far carriera e aver successo: è quel che accade al protagonista, Alessio, accade di ritrovar sé stesso, grazie ad un sentimento sincero e genuino, che non conosce calcolo o interesse, il suo sentimento mai sopito per Francesca.

Solo l’amore conta, dal momento che è l’unico sentimento che ci riconsegna a noi, e a quello che siamo realmente, e ne “L’amore è per noi” è esattamente quello che troviamo, percorrendo un viaggio nella varia umanità descritta dall’autrice in questa storia, un’umanità straordinariamente vicina ad ognuno di noi.

ILARIA GRASSO

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...