Sentirsi sè – Autenticità della vita: intervista allo scrittore Edoardo De Luca

edoardo-de-luca

Il mio incontro con lo scrittore abruzzese Edoardo De Luca, per parlare del suo primo libro, il saggio filosofico dal titolo “Sentirsi sè – Autenticità della vita”.

Ciao Edoardo, grazie per aver accettato quest’ intervista per LIBERI E LIBRI E NON SOLO: parliamo del tuo nuovo libro, il saggio “Sentirsi sè – Autenticità della vita”, un’opera dalla straordinaria attualità: in che misura reputi che ansia e depressione incidano sul nostro vivere quotidiano?

Oggi patologie come ansia e depressione sono molto diffuse: la società è dominata dal caos e dalla frenesia, e ciò fa trascurare agli individui quelli che sono i giusti obiettivi.

Un viaggio, nella psiche umana, che si articola in sette capitoli, quelli che costituiscono il libro… Com’è nato questo ambizioso progetto? Da quale esigenza particolare?

Il mio primo libro, Sentirsi Sé AUTENTICITA’ DELLA VITA, nasce dopo l’esperienza personale che mi ha portato a conoscere molto approfonditamente determinati malesseri della psiche e dell’animo umano.

A chi è rivolto il tuo libro?

Il libro non è di certo rivolto a bambini; è un libro impegnativo e la sua lettura non è una lettura di rilassamento. Tuttavia può interessare a giovani e adulti i cui interessi trovino riferimento in qualsiasi “angolo” sociale e culturale.

Quali sono gli strumenti che ci consentono di liberarci dal cosiddetto pensiero negativo, che spesso paralizza il vivere umano? Quali sono gli strumenti che ci consentono di liberarci dal cosiddetto pensiero negativo, che spesso paralizza il vivere umano? Come fare per ritrovare il benessere psichico, che inevitabilmente si tradurrà nel benessere fisico?

Gli strumenti necessari al ripristino del proprio stato di salute emotivo sono la costanza e la perseveranza nel contrastare la mente che, durante la degenza qualunque essa sia, si trova in fasi “burrascose”. Poi, abbracciare il lato vero ed amorevole della vita, quello che non costa nulla in termini economici, ma che arricchisce più di tutto l’oro del mondo: il lato umano di noi individui.

sentirsi-se

Edoardo, quali sono i tuoi progetti futuri?

Ho provato grandi soddisfazioni nello scrivere, pertanto ho progetti futuri che seguiranno e che non svelo, ma che sicuramente non saranno indirizzati di nuovo alla saggistica.

Come facciamo a seguirti?

Se volete, potete seguirmi su Facebook, Instagram, Twitter e Youtube.

sentirsi-se-2

Edoardo, siamo in chiusura: lascia un messaggio ai nostro lettori…

Mi piacerebbe che gran parte degli uomini tornassero a scorgere la oggi tanto ambita ricchezza non nei soldi, ma nei valori. Mi piacerebbe un mondo in cui ognuno è libero di uscire dalla propria casa senza paura e senza rischiare violenze di alcun tipo. Mi piacerebbe una società equa, giusta e dove la PACE regni sovrana. Tutto ciò sarà pura utopia? Stando a quanto osserviamo, forse sì. Ma in me prevale la coscienza, e non sono disposto a screditare quello in cui credo e che mi piacerebbe avverarsi.

 

ILARIA GRASSO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...