Chi parla poco ha gli occhi che fanno rumore: incontro con la scrittrice Silvia Brindisi

14485007_10154042339618108_6211398078488202033_n

Il  mio incontro con la scrittrice romana Silvia Brindisi, per parlare del suo nuovo romanzo, uscito a settembre 2016, del suo amore incondizionato per la scrittura, dei suoi progetti futuri e di molto altro ancora.

Ciao Silvia, grazie per aver accettato la mia intervista, parliamo del tuo secondo romanzo, “Chi parla poco ha gli occhi che fanno rumore”: l’ho trovato un titolo bellissimo, come del resto il contenuto stesso…. Quanto è vero, a tuo avviso, che un incontro casuale possa cambiare la vita di una persona?

Penso davvero che un incontro nella vita possa cambiare la vita a volte bene o volte in male, ma dipende dalle persone trarne in meglio in ogni piccolo particolare, senza fermarsi sempre alla superficialità o ai pregiudizi. E’ anche vero che non è detto che ogni incontro debba per forza far parte della nostra vita o cambiarcela, penso che ci siano dei segnali o delle sensazioni che ti facciano capire quando e con chi è il caso di farlo entrare nella tua vita .

I due protagonisti della tua storia sono una ragazza come ce ne sono tanti ed un uomo senza fissa dimora: il loro incontro casuale è un’autentica testimonianza di come la vita può cambiare….. Come è nata l’idea di una trama così particolare?

 

Questa trama è nata da una realtà vera, concreta che c’è sia a Roma, ma anche in altre città, ovvero quella delle molte persone senza fissa dimora . Spesso e troppe volte viene sottovalutata questa circostanza, dimenticandosi che ogni senza fissa dimora è una persona, con una sua storia, con delle sue emozioni e che nessuno deve esser lasciato solo, ma deve essere aiutato a star meglio e a riprendersi la propria vita.

Volevo parlare di quanto sia importante il dialogo, e la voglia di capire e accettare l’altro, senza fermarsi all’indifferenza e superare i pregiudizi che purtroppo nella nostra società ce ne sono molti.

Ho voluto esaltare le emozioni, il conoscere realtà e situazioni difficili,che potrebbero e possono capitano a chiunque di noi, in ogni momento e a quanto a causa della nostra vita frenetica ci dimentichiamo di quanto sia importante aiutare chi è in difficoltà coltivando i rapporti umani.

thumbnail_fb_img_1475092371423

 

Tu e il sociale: da sempre ti sta a cuore, ed è una grande forma di ispirazione per quello che scrivi….

 

Il sociale mi sta sempre a cuore sia perché fa parte del mio essere oltre che del mio lavoro, perché penso che sia un settore molto importante e che dovrebbe essere più tutelato, oltre a dare più spazio alle varie strutture e sostegni che dovrebbero essere dati per aiutare a chi sta in difficoltà.

Siamo persone, fatte di emozioni, e tutti devono essere aiutati e nessuno deve essere lasciato solo.

 

 

Il mio lavoro mi ha permesso di conoscere e capire molte cose sulle diverse realtà, e su me stessa, facendomi crescere molto e di questo e ne sono felice.

E’ uno dei motivi per cui ho voluto scrivere questo libro e sicuramente anche nei prossimi parlerò di situazioni che possono e devono stare a cuore di tutti quanti.

 

Tu e la scrittura: quando e come è avvenuto questo incontro magico?

 

Mi è sempre piaciuto scrivere sin da adolescente, solo che in questi anni ho sentito il bisogno di scrivere e condividere i miei pensieri,ed emozioni con tutti.

Scrivere per me è importante, perché posso esternare ciò che sento,voglio e penso su carta, restando perciò impresso anche a distanza di tempo.

Quando scrivo mi lascio trascinare da ciò che sento in quel momento senza programmarmi nulla. Sono contenta di aver pubblicato due libri, a distanza di pochi mesi,sono soddisfatta di me stessa ed è stato tutto un susseguirsi di cose nuove ed inaspettate che mi hanno aperto un mondo nuovo, che mi sta arricchendo sempre di più e voglio continuare questo bel percorso con tutte le sue sorprese.

14233082_1097142013694857_478808607960846613_n

 

Quale libro famoso, o grande classico, ti piacerebbe aver scritto?

 

Il cammino di Santiago”.

 

Come facciamo a seguirti?

Potete seguire tutte le mie novità e i miei aggiornamenti su Facebook alla seguente pagina https://www.facebook.com/SilviaBrindisiOfficialPage/?hc_ref=PAGES_TIMELINE&fref=nf

e anche sul mio sito www.SilviaBrindisi.it,mentre il libro si trova sia cartaceo che in ebook online che nelle librerie Mondadori e Feltrinelli

 

I tuoi progetti letterari per il futuro prossimo…

Ho diversi progetti in mente e spero di riuscire a realizzarli tutti ,senza fretta, tra questi c’è la voglia di scrivere e pubblicare altri libri e farli conoscere e magari affermarmi come scrittrice..e voglio prendermi il meglio di tutto ciò che mi sta capitando!

Non mi piace programmarmi troppo la vita, e spero solo che andrà tutto sempre meglio, sicuramente non avrò mai rimpianti e non potrò mai rimproverarmi nulla.

 

 

Siamo in chiusura, lascia un messaggio a chi ci legge e a chi ci leggerà…

Saluto tutti i lettori sperando che leggerete il mio libro e che vi emozionerà, durante e dopo averlo letto perché l’ho scritto col cuore. Credete sempre nei vostri sogni e fateli diventare realtà, ma molto dipende da voi. Non mollate mai nonostante le varie difficoltà che si possono incontrare, perchè la vita è una e va vissuta senza rimpianti.
 ILARIA GRASSO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...